Poesia di Maria Ebe Argenti - Poesia e Narrativa

Vai ai contenuti

Menu principale:

Poesia di Maria Ebe Argenti

Premio "L'incontro"


LA POESIA VINCITRICE DELLA SEZIONE A DEL PREMIO EDITORIALE “L’INCONTRO 2006” – XIa EDIZIONE


STASERA SONO FUORI
di Maria Ebe Argenti



Non cercarmi in salotto questa sera
a leggiucchiare sulla mia poltrona
la storia degli amanti di Verona
o a sfogliare il Lunario Barbanera.

Se mi cerchi, stasera sono fuori
ad acchiappare sogni clandestini
seguendo itinerari peregrini
e la solfa dei grilli incantatori

è inconsapevolmente inopportuna,
mi fa sentire quasi prigioniera,
rompe il silenzio, allarma l'atmosfera
già rischiarata dalla prima luna

afflitta da ineffabili languori.
Tace il cane tenuto alla catena
sempre solo a latrare la sua pena,
tacciono quelle voci e quei motori

che altre sere oltraggiavano le strade,
questa sera null'altro qui si sente
fuorché dei grilli il canto inconcludente
e incanta solo ciò che non accade.

Anche l'aria si strugge nei languori;
se mi cerchi, stasera sono fuori.

La proprietà Letteraria dei testi pubblicati appartiene all'Autrice - La riproduzione è vietata

Torna ai contenuti | Torna al menu